Mediashow
Mediashow
Liceo
MIUR
news menu leftnews menu right

Logo ProProvincia di Potenza Portale istituzionale

Il Presidente della Provincia Lacorazza: il Mediashow è Abitare il futuro

Pubblicazione: 25 marzo 2012

“Europeizzare la scuola vuol dire anche guardare all'innovazione e alle nuove tecnologie come a pilastri di futuro. Il Mediashow, dunque, assieme alle altre competizioni che abbiamo deciso di sostenere e che sono state incluse in “Abitare il futuro”...

Lacorazza: il Mediashow è Abitare il futuro

Pubblicazione: 25 marzo 2012

 


“Europeizzare la scuola vuol dire anche guardare all'innovazione e alle nuove tecnologie come a pilastri di futuro. Il Mediashow, dunque, assieme alle altre competizioni che abbiamo deciso di sostenere e che sono state incluse in “Abitare il futuro”, programma da 3 milioni di euro per qualificare la didattica, valorizzare la creatività e favorire opportunità occupazionali(dai piccoli Erasmus ai progetti in grado di legare la memoria all’integrazione), simboleggia una nuova visione della scuola. Una visione in cui trova centralità, oltre al sapere, il valore dell'accoglienza, simboleggiato nel Mediashow anche dal comitato costituito dagli stessi studenti. Mai come in questa occasione il significato dell'accoglienza diventa disponibilità non passiva. Una disponibilità non passiva al futuro e alla modernità è la chiave per ritrovare nuovi equilibri tra tecnica e vita, tecnologia e valori. Non a caso l'amministrazione provinciale ha sintetizzato nel programma “Abitare il futuro” l'idea di guardare a quest'ultimo non solo come ad un luogo in cui ci sia più lavoro, ma anche come ad un tempo nel quale si costruisca una società più giusta e più inclusiva”.
Lo ha dichiarato il Presidente della Provincia di Potenza Piero Lacorazza che, nell'introdurre questa mattina a Melfi l'ultima giornata dell'Olimpiade della Multimedialità, ha ringraziato il dirigente Corbo del Liceo Scientifico Federico II di Svevia, il dirigente Rigante ideatore del Mediashow, il professor Nicola Cavallo dell'Università di Basilicata e, assieme a lui, tutti i componenti della commissione che ha valutato i lavori e tutti coloro che sono stati impegnati, anche dietro le quinte, nell'organizzazione dell'evento. I complimenti di Lacorazza sono andati naturalmente anche a tutti i partecipanti e ai vincitori della gara.
“E' importante – ha continuato - fare scelte ed azioni concrete oggi per mettere in condizioni le nuove generazioni di meglio abitare il futuro. In tale ottica si colloca il protocollo sottoscritto lo scorso 8 marzo dall'Ente con il dirigente Corbo, e con i dirigenti del Liceo Classico “O. Flacco” di Venosa, del Liceo Scientifico “Galilei” di Potenza, dell’ ISIS “G. Fortunato” di Rionero in Vulture e del Liceo Classico di Viggiano, per la costituzione dell’Albo delle Eccellenze, con cui la Provincia intende sostenere le competizioni nazionali e internazionali riconosciute dal Miur e consolidate sul territorio”.
“Dare qualità all'istruzione – ha concluso il Presidente Lacorazza – non è soltanto un'opportunità di sviluppo per la nostra regione e per le nuove generazioni e una strada per uscire dalla crisi, ma è anche una precisa indicazione contenuta in Europa 2020, che riconosce nella “crescita intelligente”, oltre che in quella “inclusiva” e “sostenibile, uno degli obiettivi prioritari dei prossimi anni”. (r.s.)


Roberta Senese

 

 

News

 

Come arrivare a Melfi

Leggi tutto...

Login



Chi è online

 122 visitatori online



Mediashow - Olimpiade Internazionale della Multimedialità

Powered by Security Lab